Perdita di peso lombare dolorante


perdita di peso lombare dolorante

Enrico Paoletti La diffusione del perdita di peso lombare dolorante sta aumentando in maniera preoccupante: in tutto il mondo si contano circa milioni di obesi, tra adulti e bambini. L'allarme è preoccupante Tra queste le malattie cardiache e respiratorie, il diabete mellito non insulino dipendente o diabete di tipo 2l' ipertensionel' osteoartrosi a livello delle articolazioni portanti, le cervicalgie, le lombalgie e le lombosciatalgiealcune forme di cancro e il rischio di morte precoce; inoltre non va dimenticata l'influenza negativa sulla qualità della vita ed il sopraggiungere di disturbi psicologici legati al senso di disagio.

I motivi che inducono le persone obese a perdere peso sono dunque numerosi, ma in base alle realtà scientifiche, il dolore lombare non è in cima alla lista.

perdita di peso lombare dolorante

L'importanza della perdita di peso nel soggetto obeso è da considerarsi sicuramente indubbia e l'attività fisica è uno dei mezzi migliori per ottenere risultati duraturi nel tempo e favorire un cambiamento fisiologico nel soggetto, con una forte ripercussione positiva sulla salute della persona stessa.

Alcuni raccomandano ai pazienti di dimagrire e sostengono che mantenendo un peso normale si possano prevenire problemi futuri alla colonna. In generale i pazienti con un dolore muscolo legamentoso nel quale esiste un'evidente componente meccanica, riferiscono che la sintomatologia scompare con il riposo a letto e si accentua in posizione eretta o aumentando il carico, mentre altri pazienti con malattia del disco intervertebrale possono riferire un dolore acuto irradiato alle gambe specialmente quando tossiscono e starnutiscono.

perdita di peso lombare dolorante

Le certezze epidemiologiche esistenti denotano una relazione causale, chiara, tra obesità e mal di schiena o meglio tra dimagrimento e assenza di questo.