Dakota fanning perdita di peso, "Franny" di Andrew Renzi | CineFile


Annalisa Liberatori 23 dicembre Recensioni 0 Commenti Lucky Red, 23 Dicembre — Bidimensionale Franny è un uomo ricco e solo, che vive di rimpianti e rimorsi.

dakota fanning perdita di peso non posso perdere peso femmina

Ma a un tratto la sua vita sembra rifiorire: Olivia, la figlia di alcuni suoi vecchi amici, chiede il suo aiuto e Franny torna a sentirsi di nuovo utile, e forse addirittura in grado di guarire le pene del suo passato… Il regista Andrew Renzi esordisce nel lungometraggio di finzione con questo Franny.

Richard Gere, che da sempre sostiene il cinema indipendente, crede in questo progetto e ne sposa la causa, tornando a lavorare con lo stesso produttore del thriller del La frode.

dakota fanning perdita di peso effetti collaterali di perdita di peso di hoodia

Franny affronta temi universali: famiglia, solitudine, malattia, ricordi, senso di colpa, ricchezza che non significa felicità. E poi proprio lui, il più enigmatico per eccellenza, il volubile antieroe.

dakota fanning perdita di peso perdita di peso garantita in una settimana

Non sappiamo da dove nasca tutta la sua ricchezza né capiamo il suo orientamento sessuale, ammicca ironicamente alla mascolinità di Luke ma dakota fanning perdita di peso stesso tempo adora da vero innamorato la madre di Olivia. Ne risulta un vero e proprio lavoro sulla vita emotiva di qualcuno che si porta dentro un grosso peso e un odio per se stesso, ma anche tanta gioia, perché quando è in piena forma Franny diventa davvero contagioso.

Malgrado la storia sia molto intensa e ben scritta, il film tende troppo a enfatizzare in maniera drammatica le difficoltà del protagonista di superare un trauma ancora vivo, quasi a renderlo in alcuni casi una macchietta di se stesso.

dakota fanning perdita di peso camila alves perdita di peso